Antisismiche e Resistenti al Fuoco

Case in legno antisismiche

Le case in legno realizzate con il sistema di pareti X-Lam o a Telai, hanno dimostrato che il legno è il materiale perfetto per edificare in luoghi altamente sismici. Questo è dato dal fatto che il legno è un materiale duttile, leggero e resistente.

La leggerezza e la resistenza permettono alle case in legno di essere elastiche, riuscendo quindi ad assorbire meglio le scosse limitando i danni alla struttura. Il legno è inoltre un materiale molto più duttile rispetto al cemento, ed è quindi in grado di dissipare in modo più efficace le sollecitazioni derivanti dalle scosse sismiche con il grande vantaggio di non subire fessurazioni importanti.

Case in legno resistenti al fuoco

Il legno al contrario di quanto si pensi è un materiale resistente al fuoco, ovvero la sua resistenza sotto il carico d’incendio è migliore rispetto a molti altri materiali utilizzati nelle costruzioni. Il legno mantiene le proprie caratteristiche strutturali anche ad alte temperature, in quanto la sua autocombustione avviene a 300° C.

In caso di incendio, il legno si carbonizza in superficie proteggendo la sua struttura interna, si crea così uno strato protettivo sulla struttura che rallenta la velocità della fiamma, fungendo da isolante e preservando la staticità, che non viene compromessa.

Condividi